L’AMCE premiata con la civica benemerenza del Comune di Ancona

ANCONA -L’AMCE (Associazione Marchigiana lotta contro l’Epilessia) ottiene la Civica Benemerenza del Comune di Ancona. A rappresentare l’associazione il 4 maggio per ricevere il riconoscimento la Presidente Gabriella Venanzi.

Nella motivazione del Comune di Ancona si legge:

“Gabriella Venanzi” – referente regionale e responsabile di A.M.C.E. Ancona – Assistente sanitaria instancabile ed esperta, con rare doti di umanità ed empatia, ha contribuito con la sua capacità e dedizione a rendere il Centro Epilessia di Ancona leader e secondo centro in Italia per numero di pazienti, mantenendo gli equilibri interni sempre all’altezza e conquistando la piena stima e fiducia di colleghi e pazienti.

Alla cerimonia di premiazione, seppur nei limiti previsti a causa della situazione Covid-19 l’AMCE con il cuore, sarà al completo e degnamente rappresentata.

Un ringraziamento particolare inoltriamo a Gabriella Venanzi per la sua “presenza e disponibilità” continua e al Comune di Ancona che ha saputo cogliere con delicatezza l’importanza di tale assegnazione.

Leave a Response