Parapendio in mare a Sirolo: scattano le ricerche ma l’uomo era rientrato a nuoto. Sta bene

SIROLO – L’allarme era scattato nel primo pomeriggio quando era stata avvistato uno spicchio di una vela da parapendio in mare nella zona tra Sassi Neri e San Michele a Sirolo, lungo la Riviera del Conero. Da mare e da terra sul posto la Capitaneria di Porto, i Vigili del fuoco del Distaccamento Porto, i Carabinieri e anche l’eliambulanza del 118. Dopo un paio d’ore di ansia e ricerche è arrivato il miglior epilogo: il parapendista di 58 anni era sano e salvo. Era stato avvistato dall’alto sugli scogli, ma si stava solo riprendendo dopo la lunga nuotata per raggiungere la riva. Mentre era in volo avrebbe infatti sbagliato la manovra di atterraggio, concludendo con un ammaraggio.

Leave a Response