Verso il primo maggio in fascia gialla, chiuso il sentiero per Lame Rosse. Il sindaco: “Tuteliamo la salute” – VIDEO

FIASTRA – Il prossimo week end, giornata del primo maggio compresa, sarà il reale banco di prova dell’allentamento delle misure anti-Covid con la fascia gialla rafforzata che prevede la possibilità di movimento dentro la Regione Marche e verso le stesse con lo stesso colore. Le località turistiche più battute però si preparano ad affrontare l’arrivo di turisti e visitatori. Il sindaco di Fiastra Sauro Scaficchia replica il divieto già attuato un anno fa, in occasione delle riaperture di maggio, con un’ordinanza di chiusura per tutti i week end dal primo maggio al 6 giugno per il suggestivo percorso di Lame Rosse, il “Gran Canyon” dei Sibillini, estesa anche al percorso per la Grotta dei Frati, le Gole del Fiastrone e la Valle del Rio Sacro. “Nei mesi estivi dell’anno scorso per Lame Rosse abbiamo avuto anche 1000 ingressi al giorno. La situazione è ancora delicata, dobbiamo tutelare la salute di tutti”, anticipa il sindaco Scaficchia a Sibilla, le voci della ricostruzione” in onda questa sera alle 21 sul canale 12 delle Marche e sul 14 dell’Umbria e in streaming dal sito www.etvmarche.it e dalle pagine Fb della trasmissione e dell’emittente.

Leave a Response