Stop vaccinazioni a Pesaro per tre giorni, mancano le dosi

PESARO – Blocco totale delle vaccinazioni a Pesaro per almeno tre giorni: 27, 28 e 29 aprile, dagli over 65 in su. Mancano i vaccini, di qualunque tipo, per le prime dosi e per i richiami.

Lo hanno annunciato ieri pomeriggio i dirigenti Asur Area Vasta 1 in videoconferenza con la Prefettura e i sindaci, suscitando allarme e incredulità. Nemmeno la Prefettura sapeva di questo blocco tanto che il prefetto Vittorio Lapolla ha chiesto tempo ai sindaci per approfondire l’emergenza vaccini ed avere spiegazioni dal commissario Figliuolo.
Qualche giorno fa l’assessore alla sanità Filippo Saltamartini aveva annunciato un rallentamento delle somministrazioni da 11mila a 9.500 dosi giornaliere su richiesta dello stesso Figliuolo. Rimangono operative le vaccinazioni per i fragili all’ospedale Marche nord, ma in misura ridotta.

 

 

Leave a Response