Le Marche verso la zona gialla il 26 aprile, ma per cinque comuni scatta domani l’arancione “rafforzato” – VIDEO

CERRETO D’ESI – Cerreto D’Esi e altri quattro comuni del Pesarese ovvero Tavullia, Montelabbate, Acqualagna e Vallefoglia, si preparano alla “microzona rossa” comunale, o meglio ad un arancione rafforzato dal 21 al 25 aprile compresi, come prevede l’ordinanza del presidente della Regione Marche Acquaroli per il superamento del parametro di 250 nuovi casi settimanali su 100mila abitanti. Se tutto il resto della regione è a un passo dalla zona gialla dal 26 aprile, per questi 5 comuni restano le stesse limitazioni della zona arancione, in più ci sono restrizioni di movimento all’interno dello stesso Comune.

Leave a Response