Coronavirus, 19 nuovi decessi, morti oltre quota 2.800. Ricoveri in calo in tutti i reparti

ANCONA – Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che purtroppo nelle ultime 24 ore si sono verificati 19 decessi. Per un totale che supera di molto quota 2800, arrivando a 2.817 vittime dall’inizio della pandemia. Tra questi anche una donna di 46 anni e tre cinquantenni.

La situazione negli ospedali. Ricoveri per Covid-19 in picchiata nelle ultime 24ore nelle Marche: sono passati da 840 a 787(-53). Il calo più consistente si è verificato nei reparti non intensivi (482; -32) mentre in Terapia intensiva ci sono 11 degenti in meno (116) così come 10 in meno sono i ricoveri in semi intensiva (189)

Lo fa sapere il Servizio Sanità della Regione che dà conto anche di 63 persone dimesse nell’ultima giornata.

In crescita gli assistiti nei pronto soccorso (43; +2), che non vengono conteggiati tra i ricoverati, ma in calo il numero di ospiti di strutture territoriali (247). In discesa anche i positivi in isolamento domiciliare (7.069; -41) e le quarantene per contatto con positivi (13.048; -191) tra i quali ci sono 5.365 persone con sintomi e 222 operatori sanitari. I guariti/dimessi sono 82.576 (+503)

Leave a Response