Coronavirus, nelle Marche 8 decessi, anche due cinquantenni. Ricoveri in calo. Epidemiologo: “Aprile mese della svolta”

ANCONA – Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che purtroppo nelle ultime 24 ore si sono verificati 8 decessi tra questi anche due uomini di 54 e 56 anni. Le vittime totali aumentano a 2.760.

 

La situazione negli ospedali. Ricoveri per Covid-19 nelle Marche ancora in calo: da 893 a 880 in 24ore (-13). Si allenta la pressione sulle Terapie intensive (134; -4) e Semintensive (199; 5); diminuzione di degenti anche nei reparti non intensivi (547; -4).

Nell’ultima giornata, fa sapere il Servizio Sanità della Regione, 65 persone sono state dimesse. Giù anche il numero di ospiti di strutture territoriali (255; -5) e gli assistiti nei pronto soccorso (38; -12). Intanto scendono anche i positivi in isolamento domiciliare (7.379 e le quarantene per contatto con positivi (14.079; -371) tra cui 6.191 persone con sintomi e 253 operatori sanitari.

Leave a Response