Vaccini, sopralluogo alla Mole, pronti i poli di Fermo e Macerata – VIDEO

ANCONA – Sopralluogo a mezzogiorno alla Mole di Ancona della task force composta dai responsabili della Protezione civile, dell’Area Vasta 2 e del Comune di Ancona. Il Lazzaretto insieme al PalaRossini è una delle ipotesi proposte dal Comune per ospitare l’allestimento di un nuovo polo vaccinale per i cittadini di Ancona e di altri 15 comuni dell’hinterland.

Nel frattempo si sta valutando anche di potenziare le postazioni all’impianto sportivo Paolinelli dove le vaccinazioni sono iniziate il 20 febbraio.

Ma in tutte le Marche si lavora all’allestimento di nuovi hub vaccinali per incrementare il numero delle vaccinazioni. Mercoledì aprirà a Fermo il polo allestito nella scuola Don Dino Mancini operativo dalle 8:00 alle 20:00 somministrerà a pieno regime 750 dosi al giorno 1.200 saranno invece i vaccini giornalieri garantiti nel nuovo centro vaccinale di Piediripa che aprirà giovedì 8 aprile.

Leave a Response