Vaccini nelle imprese, si parte a maggio – VIDEO

ANCONA – Le aziende marchigiane si preparano a vaccinare i propri dipendenti, grazie al protocollo regionale stilato con la Giunta che consente alle associazioni di categoria di creare all’interno delle imprese degli associanti dei centri vaccinali per i lavoratori.

I poli che sorgeranno nelle aziende avranno la possibilità di accogliere al loro interno anche dipendenti di altre imprese iscritte comunque alle associazioni di categoria. Non sarà invece possibile vaccinare i cittadini come inizialmente si erano offerte di fare alcune imprese.

Per svolgere le vaccinazioni sarà necessario seguire il percorso del sistema sanitario nazionale e le fasce di priorità individuate dal nuovo piano vaccinale, dunque per fasce d’età. Il mese di aprile sarà dedicato all’allestimento dei centri e ai sondaggi tra la popolazione aziendale per capire quanti dipendenti vorranno vaccinarsi e le relative analisi anamnestiche. Al momento sul territorio regionale sono circa 300 le aziende che si sono rese disponibili tra cui dovranno essere individuati gli spazi adatti. Così come dovranno essere individuate le realtà a cui affidare l’esecuzione dei vaccini.

Leave a Response