Coronavirus, nelle Marche altri 12 morti, ma stabili i ricoveri

ANCONA – Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che purtroppo nelle ultime 24 ore si sono verificati 12 decessi, tra questi anche tre sessantenni. Il totale delle vittime da inizio pandemia sul territorio regionale aumenta a 2.591.

 

La situazione negli ospedali

 

Terzo giorno consecutivo di sostanziale stabilità per il numero di ricoverati Covid-19 nelle Marche: nelle ultime 24ore sono passati a 960 (+1) dopo il calo di ieri (-2) e il lieve aumento del giorno prima (+2). Un’altra boccata d’ossigeno, dopo il calo di ieri (-5), secondo i dati del Servizio Sanità della Regione, si rileva anche per le Terapie intensive (148, -4).In crescita, seppure contenuta, invece, i degenti in Semintensiva (216, +2) e nei reparti non intensivi (+1). Alto il numero di dimessi in un giorno (63) mentre calano ancora gli assistiti in pronto soccorso (110, -3).
Gli ospiti di strutture territoriali sono 257 (+8). In diminuzione risultano i positivi in isolamento domiciliare (9.113 (-4) e, in maniera più rilevante, le quarantene per contatto con positivi (19.166, -513; 8.666 con sintomi, 375 operatori sanitari). Intanto i guariti/dimessi salgono a 73.841 (+749). 

 

I positivi nelle ultime 24 ore

 

Sono 723 i nuovi positivi al coronavirus riscontrati nelle ultime 24 ore sul territorio regionale su 2.290 tamponi molecolari effettuati, con un rapporto positivi-testati del 31,5%.
A riferirlo il servizio sanità della Regione Marche.

Di questi 208 sono in provincia di Ancona, 192 in provincia di Macerata, 176 in provincia di Pesaro-Urbino, 69 in provincia di Ascoli Piceno, 44 in provincia di Fermo e 34 da fuori regione).

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (75 casi rilevati), contatti in setting domestico (178 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (241 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (14 casi rilevati), contatti in ambiente di vita/socialità (2 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (2 casi rilevati), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (1 caso rilevato), screening percorso sanitario (1 caso rilevato). Per altri 209 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche.

Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 902 test e sono stati riscontrati 84 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari al 9%.

Leave a Response