Centri sociali in piazza: “Regione inadeguata” – VIDEO

ANCONA – Dagli ospedali sotto pressione, al piano vaccinale inadeguato, alla mancanza di personale sanitario. I centri sociali delle Marche riuniti in Piazza Roma ad Ancona elencano le difficoltà causate dall’emergenza Covid e puntano il dito contro la Regione Marche accusata di non dare risposte adeguate nella gestione dell’emergenza.

 

Ma oltre alla gestione sanitaria sono anche altri i punti si chiedono risposte immediate, da un rientro in classe in sicurezza dopo Pasqua, nelle Marche che resteranno in zona rossa riapriranno nidi, scuole materne e torneranno in classe anche gli studenti delle prime medie, a migliori sostegni per le attività commerciali. In particolare per il comune di Ancona in serata è previsto un nuovo incontro tra una delegazione dell’ Associazione Baristi e Ristoratori uniti delle Marche e il sindaco Valeria Mancinelli.

Leave a Response