“Basta DAD”, il primo sciopero della scuola ‘digitale’ – VIDEO

ANCONA – “Dimenticati a distanza”, “La scuola è a scuola”. Cobas e comitato Priorità alla scuola (Pas) hanno manifestato in piazza Roma, ad Ancona per difendere il diritto allo studio e urlare il loro no alla didattica a distanza e alle chiusure delle scuole.  In 200 sono scesi in piazza, famiglie con i bambini al seguito, studenti e insegnanti, per l’iniziativa che oggi si svolge in altre 60 piazze di Italia (nelle Marche anche a Pesaro).

Il possibile ritorno a scuola dopo Pasqua anche in zona rossa, come auspicato dal premier Draghi dai nidi fino alla prima materna, potrebbe essere condizionato dall’utilizzo a tappeto di tamponi sugli studenti. Per Priorità alla Scuola più utili sarebbero screening mirati.

Leave a Response