Commercio ambulante: “Ristori insufficienti per il 70% della categoria” – VIDEO

ANCONA – Non soddisfa il nuovo decreto sostegno approvato dal Governo e i commercianti ambulanti marchigiani si preparano alla manifestazione in programma martedì davanti al consiglio regionale per chiedere un cambio di passo alla Regione.

Nelle Marche sono 2700 le partite iva nel settore dove lavorano circa 5000 persone, di questi il 25% sono fieristi che con lo stop delle esposizioni di fatto non lavorano da un anno.
A non piacere sono i ristori previsti per il settore giudicati non sufficienti a coprire le perdite, specialmente per chi non supera lo sbarramento del 30% previsto.

 

 

Leave a Response