Covid nelle Marche: 856 nuovi positivi. Astrazeneca sospeso, giovedì il verdetto. Focolaio di contagi a una Festa di Laurea

Covid nelle Marche: 856 nuovi positivi. Astrazeneca sospeso, giovedì il verdetto. Focolaio di contagi a una Festa di Laurea

I dati. Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 7611 tamponi: 4633 nel percorso nuove diagnosi (di cui 1702 nello screening con percorso Antigenico) e 2978 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 18,5%).

I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 856 (198 in provincia di Macerata, 310 in provincia di Ancona, 98 in provincia di Pesaro-Urbino, 111 in provincia di Fermo, 91 in provincia di Ascoli Piceno e 48 fuori regione).

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (92 casi rilevati), contatti in setting domestico (156 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (298 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (27 casi rilevati), contatti in ambiente di vita/socialità (5 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (1 caso rilevato), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (8 casi rilevati), screening percorso sanitario (4 casi rilevati). Per altri 265 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 1702 test e sono stati riscontrati 176 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari al 10%.

Astrazeneca sospeso. Sono 21.971 le dosi di AstraZeneca che non potranno essere per ora somministrate a causa dello stop, prima di un lotto da parte della Regione Marche dopo il decesso di un docente in Piemonte e poi generalizzato da parte dell’Aifa per tutto il territorio nazionale in attesa del pronunciamento dell’Ema. Lo fa sapere l’assessore regionale alla Sanità delle Marche Filippo Saltamartini.

Focolaio di contagi a una Festa di Laurea.  Una esta di laurea con pranzo al ristorante accende un focolaio:  sarebbero state contagiate una quindicina di persone, compresi alcuni bambini. E’ avvenuto nei giorni scorsi in Vallesina. Una persona avrebbe in corso anche una polmonite da virus. Tutto sarebbe partito da un invitato alla festa, asintomatico, che avrebbe contagiato alcuni parenti determinando una raffica di positività riscontrate nei giorni scorsi con tampone molecolare.

Leave a Response