venerdì 18 aprile 2014 - Aggiornato alle 18:07 - Utenti connessi: 37

IL SENSO DELLA VITA: FACCIA A FACCIA UN VESCOVO E UN FILOSOFO. LA CRISI, TWITTER, L'ANIMA

A "Punti di Vista" confronto tra Mons. Edoardo Menichelli Arcivescovo di Ancona Osimo e il Prof. Galeazzi

IL SENSO DELLA VITA: FACCIA A FACCIA UN VESCOVO E UN FILOSOFO. LA CRISI, TWITTER, L'ANIMA
Spettacoli, Cultura, Eventi

Ha senso parlare, oggi, di religione? CHe fine ha fatto Dio nelle nostre giornate? Se ne può parlare, ad Esempio, su Facebook? Dio sa di questa crisi economica, che sembra portarci via tutto? Si può curare la nostra amina ferita, come si cura la carne? Domande difficili, vero. Ma vale la pena di porsele, e di cercare risposte, soprattutto durante la Settimana Santa. Per questo vi aspettiamo Venerdì alle 21:30 a "Punti di Vista". Il Talk show delle Marche ospiterà un confronto inedito tra un Vescovo e un filosofo: Mons. Edoardo Menichelli da un lato, il Prof. Giancarlo Galeazzi dall'altro. Si parlerà di vita e di morte, dei limiti dell'uomo rispetto alla tecnologia e ai diritti. Sullo sfondo, il periodo Pasquale...

17/04/2014 di Maurizio Socci ... Leggi

CHIUDE TRE STELLE: SCATTA LO SCIOPERO Video

CHIUDE TRE STELLE: SCATTA LO SCIOPERO

Cancelli chiusi nei giorni del "Fuori tutto"

Cronaca

Chiude "Tre stelle", lavoratori in sciopero nel giorno del "Fuori tutto". "Dovevamo essere riassorbiti ma hanno preferito assumere con dei contratti più penalizzanti per il lavoratore".  A rischio 14 famiglie....

18/04/2014 di Lucio Cristino ... Leggi

UBRIACO PALPEGGIA UNA RAGAZZINA SUL BUS: ARRESTATO

UBRIACO PALPEGGIA UNA RAGAZZINA SUL BUS: ARRESTATO

Attimi di panico per un giovane di 23 anni ubriaco

Cronaca ARCEVIA - Arrestato per violenza sessuale aggravata continuata e resistenza a pubblico ufficiale, alla fermata dell'autobus.Nel tardo pomeriggio di ieri i carabinieri di Arcevia, guidati dal maresciallo Mario De Santis, sono intervenuti alla fermata degli autobus, dove un cittadino pakistano - A. M., 23 anni - stava molestando alcune donne, tra cui una ragazzina di 14 anni. Il giovane è un richiedente asilo politico. La situazione era tale che l'autista è stato costretto ad interrompere la corsa e fermarsi momentaneamente ad Arcevia, accortosi di quanto stava accadendo. I carabinieri hanno appurato che il giovane, in stato di evidente ubriachezza, durante la corsa da Senigallia a Sassoferrato aveva appunto molestato alcune donne, tra cui una 14enne. Non si era limitato alle sole parole, ma aveva materialmente palpeggiato le vittime. Il pakistano è stato accompagnato in caserma e qui ha usato violenza anche nei confronti dei militari. Il giovane è stato...

18/04/2014 di Lucio Cristino ... Leggi

TOLENTINO, OCCHIO! TRUFFANO UNA 93ENNE SPACCIANDOSI PER VOLONTARIE. SPARITI SOLDI E GIOIELLI

TOLENTINO, OCCHIO! TRUFFANO UNA 93ENNE SPACCIANDOSI PER VOLONTARIE. SPARITI SOLDI E GIOIELLI

La segnalazione in diretta a "Buongiorno Marche". Si tratta di due ragazze che fingono di aiutare il Sermit. Ecco come smascherarle

Cronaca

Cittadini di Tolentino, occhio. Si aggirano per le case due ragazze, giovani e carine, che però è meglio evitare. Si tratta di due truffatrici, che fingono di essere volontarie del Sermit (Servizi Missionari Tolentino), entrano in casa con la scusa di recuperare vecchi vestiti per i poveri, invece rubano tutto quello che possono. Il caso ci è stato segnalato da un telespettatore di "Buongiorno Marche", la rassegna stampa del mattino di èTV. A scriverci il nipote di una povera signora di 93 anni, che si è vista soffiare...

18/04/2014 di Maurizio Socci ... Leggi

"KNOCKOUT GAME", CIOE' PESTA UNO A CASO. PRESUNTO EPISODIO AD ASCOLI

"KNOCKOUT GAME", CIOE' PESTA UNO A CASO. PRESUNTO EPISODIO AD ASCOLI

Un 69enne colpito al volto da un pugno in Via dei Guiderocchi. Caccia all'aggressore

Cronaca

ASCOLI - Il becero gioco del "Knockout Game", ovvero dare un pugno ad un passante così, scelto a caso, colpisce anche nelle Marche. E’ caccia all’aggressore che in via dei Guiderocchi ad Ascoli in pieno centro ha steso con un pugno un uomo di 69 anni. La vittima, raggiunta in pieno volto dal pugno ha riportato...

18/04/2014 di Maurizio Socci ... Leggi

"SCHIANTO DAVANTI AL METANO DI OSIMO STAZIONE". L'INCIDENTE SEGNALATO A "BUONGIORNO MARCHE" SU èTV

"SCHIANTO DAVANTI AL METANO DI OSIMO STAZIONE". L'INCIDENTE SEGNALATO A "BUONGIORNO MARCHE" SU èTV

Diversi sms giunti in diretta durante il programma del mattino. Il bilancio è di un ferito grave

Cronaca

Incidente stradale segnalato in diretta stamattina durante "Buongiorno Marche", la rassegna stapma di èTV. Bilancio: un ferito grave e traffico rallentato nell'ora di punta sulla statale Adriatica. Sono le conseguenze dell'incidente avvenuto questa mattina alle ore 7 e 15 all'altezza della...

18/04/2014 di Maurizio Socci ... Leggi

ANCONA KO A ISERNIA Video

ANCONA KO A ISERNIA

Biancorossi sconfitti in Molise. Vincono Matelica, Maceratese, Fano e Recanatese

Sport

ISERNIA - Ancora estasiata dalla promozione, e scarica nell’anima, l’Ancona raccoglie nella fredda Isernia la seconda sconfitta della sua stagione. Un ko per 2-1 ovviamente indolore, ma che rovina i numeri trionfali dei biancorossi. Questa sera la differita integrale su èTv alle 22.45.

17/04/2014 di Andrea Fiano ... Leggi

INVESTE UN RAGAZZINO IN MOTORINO CON LA SUA JAGUAR E NON SI FERMA. "NON MI SONO ACCORTO"

INVESTE UN RAGAZZINO IN MOTORINO CON LA SUA JAGUAR E NON SI FERMA. "NON MI SONO ACCORTO"

L'uomo, un professionista molto stimato, si è costituito ai Carabinieri dopo sei giorni

Cronaca

Non se ne era accorto. La macchina l'aveva controllata addirittura la mattina dopo, nel dubbio che effettivamente avesse colpito qualcosa con la sua potente Jaguar. Dopo sei giorni si è costiuito dai carabinieri il pirata della strada che ha la notte tra l'11 e il 12 aprile scorso ha travolto un centauro di 17 anni a Monteroberto, lasciandolo ferito e abbandonato in strada. Si tratta di un libero professionista della provincia di Pesaro che alla guida della sua lussuosa vettura aveva investito il ragazzino sbalzandolo dalla moto, senza fermarsi. L'uomo di 58 anni, incensurato e molto stimato nella sua zona di residenza...

17/04/2014 di Maurizio Socci ... Leggi

DUE PROCURE INDAGANO SULLA MORTE DI BENEDETTA Video

DUE PROCURE INDAGANO SULLA MORTE DI BENEDETTA

Si attende l'esito dell'autopsia sul corpo della ragazzina morta dopo una partita di basket

Cronaca

ANCONA - E’ atteso a giorni l’esito dell’autopsia sul tavolo della Procura anconetana che ha aperto un’inchiesta parallela a quella della procura di Pesaro sulla morte di Benedetta Moroni, la tredicenne anconetana spirata a febbraio dopo un malore fatale durante una partita di basket a Pesaro. Le inchieste al momento sono a carico di ignoti, mentre gli ospedali di Pesaro e Ancona dovranno presentare le relazioni sulla fine della ragazzina. In attesa di notizie ufficiali anche la famiglia della tredicenne. Benedetta si era sentita male sul campo, dove non c’erano defibrillatori, ma era stata soccorsa da due medici. Poi il trasferimento all’ospedale pesarese dove si era ripresa. In ambulanza era stata portata al cardiologico anconetano. Dove la situazione è precipitata. Un arresto cardiaco irreversibile, forse per una patologia congenita, e dopo giorni di coma, Benedetta se n’era andata. La vicenda della ragazzina è arrivata anche...

16/04/2014 di Linda Cittadini ... Leggi

CASE DELLA SALUTE, APPROVATE LE LINEE GUIDA Video

CASE DELLA SALUTE, APPROVATE LE LINEE GUIDA

Saranno di tre tipologie. La Regione: "Una medicina vicino ai cittadini"

Marche

ANCONA - Approvate le linee guide per le Case della Salute, passo fondamentale per la riorganizzazione del sistema sanitario regionale. Saranno quaranta circa dislocate nel territorio regionale e saranno di tre tipologie: la prima aperta per 12 ore in cui a giocare il ruolo principale saranno i medici di medicina generale, pediatri di libera scelta, guardie mediche, medici in formazione e specialisti ambulatoriali per fornire anche prestazioni infermieristiche. Per la seconda tipologia, modello tipo la Rsa di Castelfidardo, si prevedono anche posti letto per la lungodegenza e servizi diagnostici-terapeutici, con vaccinazioni e ed sami radiografici ad esempio. Per la terza tipologia, con la riconversione dei piccoli ospedali, i pronto soccorso diventano punti di primo intervento, con funzioni di Day Surgery. L’atto è stato presentato dal Governatore Spacca e dall’assessore Mezzolani. Al tavolo anche le sigle sindacali dei medici....

16/04/2014 di Linda Cittadini ... Leggi

I piú Visti in SPORT

I piú Visti in CRONACA

I piú Visti in SPETTACOLI, CULTURA, EVENTI

Questo portale é pienamente compatibile con le ultime versioni dei browser IE, Chrome, Firefox, Opera e Safari. Se la navigazione non risultasse ottimale, aggiornare il sistema.