Coronavirus, 5 nuovi decessi nelle Marche. 633 i ricoveri la maggior parte nella provincia anconetana

ANCONA – 5 nuovi decessi nelle Marche per un totale che sale a 2.209. la vittima più giovane un uomo di 62 anni di Fossombrone la più anziana una 90enne di Gabicce Mare.

La situazione negli ospedali

Prosegue il trend in aumento dei ricoveri per Covid-19 nelle Marche: dopo i 15 in più di ieri, nell’ultima giornata i pazienti sono passati da 621 a 633 (+12). In assoluto a registrare il maggior numero di ricoverati al momento è la provincia di Ancona, solo all’Inrca e all’ospedale di Jesi si contano rispettivamente 50 e 52 pazienti nei reparti non intensivi.

Nell’ultima giornata sono state dimesse 28 persone ma i degenti in Semintensiva sono arrivati a quota 163 (+9). Invariato il numero di ricoveri in Terapia intensiva (78) mentre nei reparti non intensivi sono 392 (+3). Tra i ricoverati in reparti non intensivi anche due pazienti rispettivamente in Ostetricia e Pediatria ad Ancona.Continuano a crescere anche i numeri dei positivi in isolamento domiciliare (8.491, +203) e delle quarantene per contatto con contagiati, ora sopra le 16mila (16.371, +539). I guariti salgono a 53.109 (+357). 

Leave a Response