Corruzione Comune Ancona, Bonci punta al patteggiamento – VIDEO

ANCONA – Puntano al patteggiamento i legali di Simone Bonci il geometra del comune di Ancona accusato di corruzione e istigazione alla corruzione per aver pilotato alcuni appalti in modo da favorire un cartello di imprese “amiche”.

Nella vicenda portata alla luce dall’inchiesta Ghost Jobs sono coinvolti anche 5 imprenditori imputati per corruzione. Questa mattina una nuova udienza in tribunale ad Ancona.

La possibilità per il geometra di accedere al procedimento speciale verrà valutata nella prossima udienza fissata per il 22 aprile.

Hanno depositato invece richiesta di patteggiamento già questa mattina due dei 5 imprenditori imputati si tratta di  Carlo Palumbi del Teramano e Marco Duca di Cupramontana. Mentre il comune di Ancona si è costituito parte civile.

Leave a Response