L’Inrca contro il Covid: “pronti per un terzo reparto dedicato” – VIDEO

ANCONA – “Come tutti quanti gli altri ospedali, abbiamo notato un certo incremento nell’afflusso. Per cui la Direzione sta valutando di aprire un terzo reparto Covid”. Racconta il Direttore del Dipartimento Geriatrico dell’Inrca di Ancona come si sta facendo fronte alla terza ondata della pandemia.

Si ridefiniscono i tempi di alcuni interventi chirurgici programmati e differibili, recuperando quindi spazi per allargare il fronte Covid dell’ospedale di via della Montagnola, già oggi quasi del tutto esaurito. Perché nei due reparti allestiti e riservati agli infetti, i pazienti sono quasi 40. “Noi abbiamo spostato la gran parte dell’attività chirurgica dell’Inrca a Osimo e quegli spazi che stiamo liberando serviranno proprio gli spazi che dedicheremo a eventuali nuovi pazienti Covid”.

Nei giorni scorsi poi si è registrato pure un piccolo focolaio nel reparto di Geriatria, una porzione dell’Inrca no Covid. Il che ha allarmato direzione e opinione pubblica, ma la situazione è rimasta sotto controllo, col conseguente spostamento dei positivi nell’area Covid.

Leave a Response