“Metta bene la mascherina”: il monito poi la zuffa al supermercato. In due finiscono al pronto soccorso

E’ successo in un supermercato di Fabriano.

FABRIANO – E’ bastato il monito a indossare correttamente la mascherina a scatenare una zuffa senza esclusione di colpi all’interno di un supermercato a Fabriano. Un cliente porta la mascherina abbassata, l’addetto al punto vendita glielo fa notare e ne nasce una lite proseguita all’esterno con calci, schiaffi e pugni. Sono dovuti intervenire gli agenti del commissariato per dividere i due, quarantenni italiani. Entrambi sono stati portati al pronto soccorso. L’addetto al supermercato ha avuto una prognosi di 30 giorni. 

Linda Cittadini

Giornalista professionista dal 2009, lavora per E'tv Marche, il canale 12 del digitale terrestre occupandosi di tg e approfondimenti tra cui "Sibilla, le voci della ricostruzione", progetto editoriale dell'emittente che ogni mercoledì alle 21,30 racconta la nuova vita delle persone e dell'Appennino centrale, dopo il terremoto del 2016.

Leave a Response