Frontale a Offagna: muore una persona

L’incidente è avvenuto nella località del Vallone. Da una prima ricostruzione lo schianto sarebbe avvenuto in fase di sorpasso da parte di uno dei veicoli.

Le operazioni di messa di soccorso e messa in sicurezza da parte dei Vigili del Fuoco di Ancona

OFFAGNA – Schianto frontale nel tardo pomeriggio a Offagna, lungo la Strada Provinciale 2 “Sirolo-Senigallia” tra un furgone e una vettura. Un uomo di 43 anni è stato estratto senza vita dai Vigili del fuoco di Ancona dall’abitacolo dell’auto ridotto in una gabbia a causa del forte impatto. La persona che si trovava al volante del furgone è rimasta ferita ed è stata portata in ospedale. Sul posto il personale sanitario e il medico del 118. Per i rilievi c’è la Polizia Stradale di Ancona: per condurre le operazioni di soccorso e messa in sicurezza un tratto di strada è interdetto al traffico. Da una prima ricostruzione l’impatto sarebbe avvenuto in fase di sorpasso da parte di uno dei veicoli.

Nel pomeriggio anche un incidente a Cerreto D’Esi.

Un altro schianto è avvenuto nel pomeriggio a Cerreto d’Esi lungo la SP46. Per cause in fase di accertamento c’è stato uno scontro tra un’auto e un autoarticolato. La Squadra di Fabriano intervenuta ha collaborato con i Sanitari del 118 per estrarre il conducente del camion, che lamentava dolori agli arti inferiori.

Linda Cittadini

Giornalista professionista dal 2009, lavora per E'tv Marche, il canale 12 del digitale terrestre occupandosi di tg e approfondimenti tra cui "Sibilla, le voci della ricostruzione", progetto editoriale dell'emittente che ogni mercoledì alle 21,30 racconta la nuova vita delle persone e dell'Appennino centrale, dopo il terremoto del 2016.

Leave a Response