Fratelli d’Italia dice no al decreto sicurezza – VIDEO

ANCONA – Fratelli d’Italia scende in pizza ad Ancona contro il nuovo decreto sicurezza arrivato al Senato per il suo via libera definito che però pare tutt’altro che facile con le continue proteste da parte dell’opposizione.  Se l’ok del Senato non ci sarà entro la mezzanotte di sabato, il nuovo decreto decadrà e si dovrà ricominciare tutto daccapo.

Il decreto su sicurezza e immigrazione riscrive i precedenti decreti Salvini. In particolare prevede nuove misure per la sicurezza delle città, l’immigrazione e la protezione internazionale; introduce modifiche al codice penale e prevede misure che si pongono l’obiettivo d’impedire l’uso distorto del web.

Altre novità riguardano il divieto di accesso, in determinate circostanze, agli esercizi pubblici e ai locali adibiti all’intrattenimento pubblico e altre ancora puniscono più severamente chi partecipa alle risse se qualcuno riporta lesioni. Queste ultime sono già state soprannominate “norma Willy” in memoria del giovane ucciso all’esterno di una discoteca.

Leave a Response