Sabato 28 Ancona accende l’albero, ma lo shopping langue – VIDEO

ANCONA – Sabato 28 novembre Ancona dà il via al Natale con l’accensione dell’albero in piazza Roma. Una tradizione che però deve fare i conti con l’emergenza coronavirus e quindi niente pubblico, l’evento sarà trasmesso in diretta streaming. Si dovrà invece attendere il prossimo anno per rivedere la ruota panoramica e la pista sul ghiaccio in piazza Cavour e i mercatini di Natale in centro storico. Così come sono cancellati gli eventi in programma per le festività natalizie nel cartello BiAnconatale.
L’amministrazione comunale sta ultimando i preparativi in vista dell’accensione, ma con qualche dettaglio in più rispetto alle edizioni passate.

Un Natale soft e tanti sono i commercianti e le associazioni di categoria in attesa di capire che indicazioni darà il Governo per le festività natalizie.  L’ipotesi più attuale è che ci sia un Dpcm per il periodo dal 3 dicembre fino a ridosso di Natale e uno per le festività vere e proprie.

Sarà consentito lo shopping per gli acquisti di Natale, con i negozi che potranno rimanere aperti in una fascia oraria più ampia per evitare assembramenti. Ci sarà anche l’apertura dei centri commerciali nei fine settimana e nei giorni festivi e saranno contingentati gli ingressi non solo nei negozi ma anche in strade e piazze, soprattutto in alcune grandi città e nel weekend.

Apertura serale anche per ristoranti e pub mentre per il Cenone in casa ci saranno raccomandazioni e non divieti, che sono inapplicabili: plausibile che non si possa essere più di sei a tavola, quindi al massimo solo conviventi e parenti stretti. Se i dati lo permetteranno, sarà possibile spostarsi tra le regioni, mentre è scontato che non ci saranno deroghe per feste e ritrovi in piazza a Capodanno.

Leave a Response