Covid: anziani protetti in casa ma sempre più soli. Attivata la linea telefonica:”Non temete di chiedere aiuto” – VIDEO

Covid: anziani protetti in casa, ma sempre più soli. L’associazione Ada attiva la linea telefonica gestita da due psicologhe psicoterapeute.

ANCONA – Protetti a casa, ma anche più soli. E’ la condizione che coinvolge la vita degli anziani in questo ritorno di pandemia. Nell’ambito del progetto Riesco Marche, promosso da un partenariato di associazioni e finanziato dalla Regione Marche, per contrastare gli effetti di esclusione sociale acuiti dall’emergenza sanitaria, ADA (Associazione Diritti Anziani) di Ancona ha attivato una linea telefonica di ascolto gestita dalle psicologhe psicoterapeutiche Simo e Cotoloni per affrontare insieme paura e solitudine.

Linda Cittadini

Giornalista professionista dal 2009, lavora per E'tv Marche, il canale 12 del digitale terrestre occupandosi di tg e approfondimenti tra cui "Sibilla, le voci della ricostruzione", progetto editoriale dell'emittente che ogni mercoledì alle 21,30 racconta la nuova vita delle persone e dell'Appennino centrale, dopo il terremoto del 2016.

Leave a Response