Ricoverati a quota 600, Ancona verso il limite. Dieci vittime in 24 ore

Crescono i ricoveri in terapia intensiva nelle Marche, + 4 rispetto al giorno precedente, con 75 persone in gravi condizioni negli ospedali delle Marche. In totale sono 600 i degenti causa Covid 19 nelle strutture sanitarie della regione. Nelle ultime 24 ore, ci sono stati 10 ricoveri in più, e 11 dimessi in più.

A preoccupare è proprio la situazione delle terapie intensive con Ancona Torrette a 19 casi, seguono Marche Nord – Pesaro, Covid Hospital Civitanova e San Benedetto del Tronto, tutti in doppia cifra.

Sempre ad Ancona sono 70 le persone in terapia semi e subintensiva, segue Fermo con 32 degenze. In totale sono 149 i ricoveri in semi intensiva e 376 in reparti non intensivi.

I positivi alla data di oggi sono 10.889, mentre dimessi e guariti toccano quota 7599.

Nelle ultime 24ore dieci vittime

Sono dieci le vittime nelle ultime 24 ore. La più giovane è una 76 enne di Ancona, la più anziana una 97 enne di Maltignano, nell’Ascolano. Tutte le vittime avevano patologie pregresse.

Sono 1077 le vittime causa Covid 19 dall’inizio della pandemia,

Leave a Response