Coronavirus, sfondano quota 50 i ricoveri in terapia intensiva. Boom di positivi in casa: +304 in 24 ore

ANCONA – Prosegue il trend in ascesa del numero di ricoveri per Covid-19 nelle Marche: nelle ultime 24ore sono saliti da 369 a 384 (+15). In particolare ci sono otto degenti in più in Terapia intensiva (da 42 a 50), due in più in Semintensiva (da 96 a 98) e cinque in più in reparti non intensivi (da 231 a 236).

Il Servizio Sanità della Regione comunica che nell’ultima giornata il numero di positivi isolati in casa è schizzato da 6.354 a 6.658 (+304); cala quello degli isolati per contatto con contagiati (da 11.359 a 10.939; 1.328 con sintomi, 443 operatori sanitari). La somma tra ricoverati e isolamenti ha superato 7mila (7.042). Mentre gli ospiti di Rsa diminuiscono da 105 a 99.

I degenti in Intensiva sono ad Ancona (19), San Benedetto del Tronto e Marche Nord (11 ciascuna), Jesi e Covid Hospital Civitanova (entrambe 4) e Fermo (1). Per la semintensiva sugli scudi Marche Nord (29), Ancona (20), Fermo (12), San Benedetto e Covid Hospital Civitanova (10 ciascuna); sub intensiva anche a Jesi, (8), Ascoli Piceno (6) e Senigallia (3). 

Leave a Response