Due nuovi decessi nelle Marche per Coronavirus. 274 positivi nelle ultime 24 ore. I ricoveri superano quota 200

#coronavirus nelle Marche: 161 positivi nelle ultime 24 ore, con meno tamponi. Rapporto test/contagiati in calo: 25,4%

ANCONA – Nelle Marche due nuove morti per coronavirus. Il Servizio Sanità della Regione ha comunicato che nelle ultime 24 ore presso l’ospedale di San Benedetto del Tronto si è verificato il decesso di un signore di 81 anni residente a Monteprandone (Ascoli Piceno) mentre presso l’ospedale di Fermo si è verificato il decesso di una signora di 85 anni residente a Venarotta (Ascoli Piceno). Entrambi presentavano patologie pregresse.

Per le Marche impennata record di ricoveri in un giorno: passano da 174 a 203 degenti (+29). In aumento i pazienti in terapia intensiva (da 22 a 23), in Semi intensiva (da 9 a 13) e anche in reparti non intensivi (da 143 a 167). Lo comunica il Servizio Sanità della Regione. I pazienti in Terapia intensiva sono negli Ospedali Riuniti di Ancona (da 10 a 12), del Materno infantile Salesi di Ancona (1), di San Benedetto del Tronto (5) e di Marche Nord (da 6 a 5). In sub intensiva pazienti a Marche Nord (da 9 a 11) e Macerata (2). I positivi isolati in casa passano da 2.875 a 3.098; gli isolati per contatto con contagiati da 7.558 a 7.926 (1.006 con sintomi e 209 operatori sanitari). I guariti sono 6.619 (6.596).
 

I ricoveri in reparti non intensivi interessano reparti di strutture ospedaliere in tutte le cinque province; Ospedali Riuniti di Ancona (53; 39 in Malattie Infettive, 13 Mps, 1 Ostetricia), Fermo (30), Marche Nord (21; 17 in Malattie Infettive, 4 Ostetricia), Jesi (13 Pneumologia), Inrca Ancona (14), Ascoli Piceno (16)

Nelle ultime 24 ore è risultato in leggero calo, in proporzione ai tamponi fatti, il numero di positivi al coronavirus nelle Marche: sono stati 274 su 1.621 nuove diagnosi (quasi il 17%) a fronte dei 453 su 2.224 di ieri (oltre il 20%); il giorno precedente 321 su 1.707; 18,8%). Il Servizio Sanità della Regione ha comunicato che nell’ultima giornata sono stati testati complessivamente 2.713 tamponi di cui però 1.092 nel percorso guariti. Il maggior numero di contagi, a livello provinciale, è stata Ancona (123), seguita da Macerata (57), Fermo (37), Pesaro Urbino (32) e Ascoli Piceno (24); un caso proviene da fuori regione.
   

Tra i contagi ci sono 41 soggetti sintomatici; altri riguardano contatti in setting domestico (74), contatti stretti di casi positivi (64), registrati nel setting lavorativo (8), contatti in ambiente di vita/divertimento (15), nel setting assistenziale (3), in setting scolastico/formativo (10) e nello screening in ambito sanitario (4). Per 55 casi indagini epidemiologiche in corso.

Leave a Response