Coronavirus, nuova vittima nelle Marche, salgono a 134 i ricoverati. Saltamartini: “Riapriremo il Covid Hospital in 48 ore” – VIDEO

ANCONA – Nuova vittima del Covid nelle Marche, il Servizio Sanità della Regione ha comunicato che nelle ultime 24 ore presso l’Azienda Ospedali Riuniti di Torrette di Ancona si è verificato il decesso di un signore di 71 anni residente a Loreto che presentava patologie pregresse.

In totale ora sono 998 i morti per coronavirus sul territorio regionale.

Boom di ricoveri per Covid-19 nelle Marche nelle ultime 24 ore: sono passati da 118 a 134 i pazienti ospiti nelle strutture ospedaliere, ma restano stabili a 19 i pazienti in Terapia intensiva: otto ad Ancona, cinque a San Benedetto del Tronto (+1), sei a Marche Nord ; mentre in semi intensiva sei pazienti si trovano a Marche nord e due all’ospedale di Macerata. Nei reparti non intensivi invece sono 107 i pazienti: 40 agli Ospedali Riuniti di Ancona, tre all’Inrca di Ancona, 17 in Malattie infettive Marche Nord e due pazienti nel reparto di ostetricia, 30 a Fermo, 4 a Malattie infettive all’ospedale di Ascoli Piceno.

Nei Pronto soccorso di Jesi (3), Civitanova Marche (3), Ascoli Piceno (5), San Benedetto (2). Passano da 38 a 40 gli ospiti della Rsa di Campofilone. Crescono anche i positivi in isolamento domiciliare da 2064 a 2.243; i guariti sono 6.497. I positivi in casa per contatto superano la soglia dei 7000, per la precisione 7.082 (933 con sintomi, 192 operatori sanitari).

Leave a Response