Cade da una gru e fa un volo di tre metri, operaio trasportato in eliambulanza a Torrette

MONTECOSARO – Si spezza il braccio che sorregge il cestello della gru su cui stava lavorando, un operaio cinquantunenne cade da un’altezza di circa tre metri. L’incidente sul lavoro è avvenuto nella tarda mattinata, poco prima delle 11, a Montecosaro Alto.

L’uomo, operaio residente a Civitanova, stava effettuando dei lavori su dei canali di scolo quando improvvisamente, si è spezzato il braccio del mezzo e l’operaio è finito a terra. Immediatamente sono stati allertati i soccorsi. Sul posto sono arrivati i mezzi del 118 e della Croce Verde di Montecosaro e Morrovalle, ma vista la gravità delle sue condizioni è stato trasportato in eliambulanza all’ospedale regionale di Torrette di Ancona.

Leave a Response