Deruba la madre anziana e malata dei suoi risparmi, condannato

MONTECALVO IN FOGLIA – Condannato dal Tribunale per il reato di peculato consumato nei confronti dell’anziana madre malata di cui si sarebbe approfittato economicamente.

La Guardia di Finanza di Urbino ha confiscato l’abitazione di un uomo di Montecalvo in Foglia responsabile del raggiro della donna, sofferente di una grave patologia neurologica. Il sequestro è stato eseguito, all’esito del giudizio d’Appello che ha confermato la condanna dell’imputato pronunciata in primo grado.

L’uomo avrebbe cominciato ad appropriarsi dei risparmi della mamma senza nemmeno provvedere a pagare la retta della struttura dove era ricoverata. In questo modo, secondo l’accusa, aveva sottratto alla madre, tra il 2013 e il 2016, quasi 28 mila euro, accumulando un debito considerevole  verso la struttura che accoglieva la signora. Proprio questo ammanco aveva spinto i competenti servizi sociali ad attivare le indagini della Finanza.

Leave a Response