Coronavirus. Altalena di ricoveri e positivi. La situazione – VIDEO

ANCONA – Sono in lieve crescita i ricoveri nelle terapie intensive delle Marche, dove nella giornata odierna sono stati rilevati 140 nuovi positivi al coronavirus. È il quadro segnalato dal Servizio Sanità della Regione Marche sull’evoluzione della pandemia nella regione.

Negli ospedali marchigiani però scendono a 70 le persone ricoverate (2 meno di ieri), delle quali 9 sono in terapia intensiva (1 più di ieri), 3 a Torrette, 3 a Marche Nord e 3 a San Benedetto del Tronto. Vuote le aree di post-acuzie e semi-intensiva. Nelle strutture territoriali ci sono 26 ospiti. Dimessi e guariti crescono e arrivano a quota 6.362 (13 più di ieri). Il numero dei positivi in isolamento domiciliare sale a 1.594 (129 più di ieri) mentre quello dei contatti in isolamento schizza a 5.711 (410 più di ieri), 108 dei quali sono operatori sanitari.

Nelle ultime 24 ore sono stati testati 2.674 tamponi: 1.451 nel percorso nuove diagnosi e 1.223 nel percorso guariti. Dei nuovi positivi, 23 sono in provincia di Ascoli Piceno, 42 in provincia di Ancona, 25 in provincia di Macerata, 32 in provincia di Fermo, 18 in provincia di Pesaro Urbino.

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (26 casi rilevati), contatti in setting domestico (37 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (20 casi rilevati), 2 rientri dall’estero (Albania e Moldova), 2 casi riscontrati dallo screening realizzato nel percorso sanitario, contatti in setting lavorativo (6 casi rilevati), contatti in ambiente di vita/divertimento (19 casi rilevati), 7 contatti in setting assistenziale, contatti in setting scolastico/formativo (14 casi). Di 7 casi si stanno effettuando le indagini epidemiologiche. Il bilancio dei positivi dall’inizio dell’emergenza sale a 9.018.

Leave a Response