Competenza e formazione: ecco i Gommisti “promossi” da Confartigianato

Competenza e formazione: ecco i Gommisti “promossi” da Confartigianato
Il Corso di Confartigianato lancia 10 nuovi gommisti abilitati tra gli autoriparatori di Ancona e Pesaro

Per cogliere la ripresa e superare la Crisi portata dal Covid-19 Confartigianato Imprese Ancona – Pesaro e Urbino punta forte su due leve: competenza e formazione. Ne è prova il 2° Corso per Gommisti conclusosi a Jesi e autorizzato dalla Regione Marche (rappresentata dal dott. Pierluigi Santarelli-CIOF Jesi) ed organizzato da Sinca, ente accreditato di Confartigianato specializzato in formazione, ambiente e sicurezza.

E’ stato un successo, sia in termini di presenze che di contenuti: “promossi” a pieni voti 10 Autoriparatori (6 della Provincia di Ancona e 4 della Provincia di Pesaro e Urbino), già in possesso della qualifica di Meccatronica o Carrozzeria. Grazie a questo percorso formativo di alto livello i partecipanti potranno ora aumentare l’offerta di servizi per gli utenti alla vigilia della stagione invernale a partire dal 15 novembre 2020 e fino al 15 Aprile 2021.

“Con orgoglio siamo tra i pochi nelle Marche e tra i primi in Italia – ha dichiarato Luca Bocchino, Responsabile Confartigianato Autoriparazione Ancona – Pesaro e Urbino – ad aver garantito in così poco tempo il completamento del 2° corso, confermando la capacità di Confartigianato di rispondere tempestivamente alle esigenze di molti autoriparatori sia di Ancona sia di Pesaro e Urbino, che anche a causa del COVID-19 hanno visto modificare le strategie aziendali, implementando nuovi servizi.”

“E’ un gioco di squadra tra noi autoriparatori – ha confermato Gianluca Guidi, Presidente di Confartigianato Autoriparazione Ancona – Pesaro e Urbino – Confartigianato ci permette di stare in rete ed offrire agli utenti servizi sempre migliori. Un ringraziamento va anche ai formatori docenti: Luca Bocchino per la parte normativa, l’Ing. Francesco D’Amico e in particolare Michele Majani esperto Gommista, che per la parte pratica ha completato la formazione dei nostri neo-gommisti. Il successo dell’iniziativa è dimostrato dal fatto che stiamo già ricevendo le iscrizioni per un nuovo corso, che partirà a breve”.

“Complimenti ai 10 neo-gommisti che da domani – ha annunciato Martina Focanti, Responsabile Sinca – opereranno nel rispetto delle normative ambientali e del DM 82/11 in tema di smaltimento PFU (Pneumatici Fuori Uso)”.

Ecco i nomi dei “promossi”, tutti primi della classe:
Accorroni Alessandro, Meccatronico di Osimo; Cardinali Daniele, Meccatronico di Osimo; David Marco, Carrozzierie di Chiaravalle; Fanelli Mirco, Meccatronico di Acqualagna; Fersurella Vito, Riparatore 2 Ruote di Ancona; Guerrini Matteo, Riparatore 2 Ruote di Ancona; Liberti Andrea, Meccatronico di Fabriano; Luzi Roberto, Carrozziere di Osimo; Melas Michele, di Montelabbate; Termopoli Massimo, di Montelabbate.

Leave a Response