Senigallia al centrodestra: cade l’ultima roccaforte – VIDEO

La rimonta di Massimo Olivetti che lo fa eleggere sindaco di Senigallia è tutta nei 2 mila voti in più conquistati al secondo turno, tanto da rendere evidente dove siano confluiti i voti delle liste di Gennaro Campanile e Paolo Molinelli. Per Olivetti il 51 % contro il 48,9 di Fabrizio Volpini. 

Guarda il video racconto di Lucio Cristino:

Per la spiaggia di Velluto il segno di un risultato simbolico: è la città di Maurizio Mangialardi, uscito sconfitto alle regionali contro Francesco Acquaroli, e ora da sindaco uscente si prepara a lasciare la sua eredità non al compagno di partito, Volpini appunto, ma al nuovo che avanza.

E’ la chiusura del cerchio che fa tremare tutto il Pd regionale, e che acquisisce un chiaro valore politico.

Leave a Response