Muore in cantiere: dramma a Morrovalle

Da chiarire con l’autopsia se l’uomo, un 61enne di Civitanova, sia stato colto da un malore o se sia rimasto schiacciato da pesanti tubi in un cantiere per la riqualificazione di un casolare, in contrada Petrocca Santa Lucia.

MORROVALLE – Sarà disposta l’autopsia sul corpo del 61enne di Civitanova che ha perso la vita a Morrovalle, accanto ad un furgone e alcuni tubi a terra in un cantiere privato in contrada Petrocca Santa Lucia. L’uomo stava aiutando alcuni familiari nella ristrutturazione di una casa di campagna, poi il dramma. Da valutare se l’uomo sia stato colto da un malore oppure se sia rimasto schiacciato dai pesanti tubi che venivano trasportati proprio dal furgone. L’area al momento è stata posta sotto sequestro: al lavoro i sanitari, i Carabinieri della Compagnia di Civitanova e il servizio prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro.

Linda Cittadini

Giornalista professionista dal 2009, lavora per E'tv Marche, il canale 12 del digitale terrestre occupandosi di tg e approfondimenti tra cui "Sibilla, le voci della ricostruzione", progetto editoriale dell'emittente che ogni mercoledì alle 21,30 racconta la nuova vita delle persone e dell'Appennino centrale, dopo il terremoto del 2016.

Leave a Response