Temporali e temperature in picchiata: per domenica attesa la neve sulle cime più alte dei Sibillini

Pioggia e rischio allagamenti sulla costa. Domenica brusco abbassamento delle temperature.

ANCONA – Maltempo e pioggia intensa, specie sulla parte costiera della Regione. Temperature in picchiata, vento e grandine ad Ancona. Diversi gli interventi dei Vigili del fuoco: comuni in allerta per possibili allagamenti.Nel Maceratese i Vigili del fuoco sono a lavoro da ieri per i danni provocati dal vento forte di venerdì tra alberi caduti e rami divelti, nella zona di Civitanova, Potenza Picena e Montecosaro. Per la giornata di domenica le temperature sono destinate ad abbassarsi ulteriormente tanto che la neve potrebbe comparire sulle cime più alte dei Sibillini. Piogge intense anche domani specie sul settore centro meridionale della Regione. 

Linda Cittadini

Giornalista professionista dal 2009, lavora per E'tv Marche, il canale 12 del digitale terrestre occupandosi di tg e approfondimenti tra cui "Sibilla, le voci della ricostruzione", progetto editoriale dell'emittente che ogni mercoledì alle 21,30 racconta la nuova vita delle persone e dell'Appennino centrale, dopo il terremoto del 2016.

Leave a Response