Coronavirus. Rialzo di contagi per rientri dall’estero e contatti familiari

ANCONA – Ci sono 38 nuovi positivi nelle Marche. È il quadro odierno del Gores, sull’evoluzione della pandemia nella regione. Nelle ultime 24 ore sono stati testati 1.346 tamponi: 755 nel percorso nuove diagnosi e 591 nel percorso guariti.

Dei nuovi positivi, 12 sono in provincia di Ascoli Piceno, 7 in provincia di Macerata, 7 in provincia di Ancona, 6 in provincia di Pesaro Urbino, 3 in provincia di Fermo e 3 fuori regione. Questi casi comprendono 2 rientri dall’estero (Ucraina e Usa), 8 contatti stretti di casi positivi, 6 soggetti sintomatici, 8 contatti domestici, 3 casi rilevati dallo screening svolto nel percorso sanitario, 2 contatti in ambito assistenziale/residenziale, 1 rientro dalla Sardegna e 8 casi in fase di verifica. Il bilancio dei contagi dall’inizio dell’emergenza sale a 7.596.

Negli ospedali marchigiani ci sono 17 persone ricoverate (-2 rispetto a ieri), delle quali 2 in terapia intensiva, entrambe a Torrette. Vuote le aree di post-acuzie e semi-intensiva. Nella RSA di Campofilone ci sono 14 ospiti. Dimessi e guariti crescono e arrivano a quota 6.063 (13 più di ieri). Il numero dei positivi in isolamento domiciliare sale a 544 (+27), mentre quello dei contatti in isolamento sale a quota 2251.

Leave a Response