Minacce e stalking ai danni di una ragazza di 19 anni, ai domiciliari un 22enne

CASTEL DI LAMA – I carabinieri del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando provinciale di Ascoli Piceno, a conclusione di un’attività d’indagine condotta insieme ai colleghi della sezione di Polizia Giudiziaria, hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari a carico di un 22enne residente a Castel di Lama (Ascoli Piceno), noto alle forze dell’ordine.

Il giovane, rintracciato ed arrestato a Rimini dove si trovava in vacanza, è ritenuto autore di una condotta persecutoria, minacciosa e violenta, durata alcuni mesi, ai danni di una 19enne del posto. Vessazioni e minacce, che le hanno procurato uno stato di ansia, sono cominciate dopo che aveva deciso di interrompere il rapporto, ancora in fase iniziale. Le indagini, condotte da militari esperti della violenza di genere, sono comincate dopo la denuncia ai carabinieri.

Leave a Response