Coronavirus, un decesso nelle ultime 24 ore nelle Marche. Il primo dopo due mesi e mezzo di morti zero

ANCONA – Purtroppo dopo due mesi e mezzo in cui non si contavano nuovi decessi sul territorio regionale, oggi il gores ha comunicato che una donna di 93 anni è morta presso la clinica di Malattie Infettive dell’Azienda Ospedali Riuniti di Torrette di Ancona. Le signora presentava patologie pregresse ed era positiva dal 15 agosto, come accertato dal programma di screening percorso sanitario.

Cresce ancora il numero giornaliero dei positivi nelle Marche: sono 21 nelle ultime 24ore in base a 1.765 tamponi di cui 1.046 nel percorso nuove diagnosi e 719 nel percorso guariti. Nove nuovi casi in provincia di Ancona, quattro in provincia di Pesaro-Urbino, quattro in provincia di Fermo, tre in provincia di Ascoli Piceno e uno fuori regione. Tra i contagi quattro soggetti sintomatici, sei rientri dall’estero (Albania), otto contatti in ambiente domestico e tre casi in fase di verifica.

Cala nelle ultime 24 ore il quadro dei ricoveri nelle Marche per coronavirus: da 15 a 13 di cui uno in terapia intensiva. Tre i pazienti ricoverati a Marche Nord, nove ad Ancona e uno a Fermo. Rimangono due gli ospiti di strutture territoriali (entrambi nella Rsa di Campofilone).

Aumentano anche i guariti (da 5.966 a 5.971). Da inizio epidemia nelle Marche si sono verificati 7.294 casi di contagio da coronavirus.

Leave a Response