Ex JP, lotta di comunità. Lavoratori dal vescovo: “al vostro fianco in ogni tavolo” – VIDEO

FABRIANO – Un impegno fattivo, una promessa quella dell’arcivescovo di Fabriano e Camerino Francesco Massara ai lavoratori dell’ex JP, oggi Indelfab. L’azienda che ha avviato nelle settimane scorse la procedura di mobilità. E contro questa soluzione sono scesi in campo i sindacati.

Nella riunione di martedì è emersa la possibilità di trovare delle strade alternative, da percorrere soltanto dopo il 6 settembre, termine della Cassa Integrazione Covid, ma solo con tutte le parti in causa sedute al tavolo nazionale convocato dal MISE. Ballano fondi europei, strumenti di riconversione, ammortizzatori per sostenere il reddito. L’obiettivo è quello di scongiurare il licenziamento collettivo dei 584 lavoratori degli stabilimenti di Marche e Umbria. Loro in un vortice di rabbia, frustrazione e preoccupazione.

La vertenza Indelfab è una lotta di comunità perché rischia di dar vita a una nuova ecatombe occupazionale, ma potrebbe essere solo la punta dell’iceberg. Dunque la problematica legata al lavoro e alla disoccupazione come un problema della collettività.

Leave a Response