Incendio appartamento a Fabriano, deceduto l’anziano gravemente ustionato

FABRIANO – È deceduto Luigi Bellini, l’81enne residente a Fabriano che aveva subito gravissime ustioni in casa a causa di un incendio sviluppatosi all’interno del suo appartamento vicolo Sant’Agata. Troppo estese e gravi le ferite riportate nel rogo, originatosi per cause accidentali, forse un corto circuito scaturito dal malfunzionamento di un elettrodomestico. L’uomo, avvolto dalle fiamme, era stato estratto dalla casa mentre era privo di sensi sulla poltrona, dalla badante e da un vicino accorso in aiuto.

Inutili le cure prestate all’anziano all’ospedale Engles Profili di Fabriano. Stamattina il decesso in un quadro clinico che, fin da subito, lasciava poche speranze considerate le ustione riportate sul 90% del corpo. I carabinieri di Fabriano su disposizione della Procura di Ancona avevano sequestrato l’appartamento, dichiarato inagibile. Nei prossimi giorni, saranno fissati i funerali.

Leave a Response