“Il Tucano’s è Covid Free”: il sospiro di sollievo dello staff dello chalet di P.S.Giorgio

PORTO SAN GIORGIO – “Oggi è arrivato l’esito dei tamponi. Vi abbiamo aggiornato, nei giorni precedenti, che tutto lo staff Tucano’s beach, si era sottoposto volontariamente al test del tampone. Altrettanto volontariamente (senza alcun obbligo), la gestione ha deciso di chiudere l’attività per tutelare i suoi amati clienti. Abbiamo proceduto immediatamente alla sanificazione completa e totale di tutti gli ambienti, con certificazioni alla mano. Siamo felici di annunciare che nessuno del nostro staff risulta positivo al COVID-19”.

Dopo un caso di Covid durante la festa del 14 agosto nello chalet, il personale del Tucano’s sul lungomare Gramsci di Porto San Giorgio, con in testa il titolare Andrea Luciani, può davvero tirare un sospiro di sollievo.

Un passo indietro, con un breve riepilogo. Nei giorni scorsi è emersa la presenza di un giovane, positivo al Covid, alla festa organizzata dal Tucano’s la sera del 14 agosto. Da lì si è messa in moto la macchina sanitaria con la chiamata a tampone dei prenotati alla cena e l’invito ad autosegnalarsi rivolto a tutti coloro che hanno preso parte al dopocena. E l’analisi dei tamponi è ancora in corso. Il sindaco Nicola Loira ha tirato le prime somme, tutte in positivo, con i primi 150 tamponi dei partecipanti negativi.

“Il nostro nome sulla stampa? Non c’era altra soluzione – la chiusura dello staff -. Quando si parla di salute non ci sono interessi personali che tengano. Ringraziamo l’Area Vasta 4 per la grandissima collaborazione”.

Leave a Response