Coronavirus. Tampone obbligatorio per chi rientra da Spagna, Grecia, Croazia e Malta. Aumentano i contagi, un ricoverato in meno a Torrette

ANCONA – Tampone obbligatorio per chi rientra da Spagna, Grecia, Croazia e Malta anche nelle Marche.

Questa mattina così come si stava già facendo in Emilia Romagna e in Campania, il presidente della Regione Marche aveva dato disposizione di predisporre un’ordinanza per i turisti marchigiani in rientro dalle vacanze. L’iniziativa si è però fermata, in seguito alla notizia che il governo, in accordo con la Conferenza delle Regioni, sta preparando un’ordinanza nazionale in grado di dare un quadro unitario di regole e criteri in tutta Italia.

Il provvedimento prevede che chi rientra da Spagna, Grecia, Croazia e Malta dovrà sottoporsi al tampone negli aeroporti, porti, luoghi di confine o, entro 48 ore dall’ingresso nel territorio nazionale, presso l’azienda sanitaria di riferimento.

I NUMERI Balzo di contagi nelle ultime 24 ore nelle Marche: 16 i casi rilevati sulla base di 1.029 tamponi eseguiti (597 nel percorso nuove diagnosi e 432 nel percorso guariti). Cinque i casi in provincia di Ancona, sette in provincia di Ascoli Piceno, tre in provincia di Pesaro Urbino e un residente con domicilio fuori regione.

I contagi, fa sapere il Gores, comprendono “rientri dall’estero, soggetti sintomatici, asintomatici contatti di casi positivi e screening per inserimento lavorativo”.

Un ricoverato in meno in Malattie infettive ad Ancona (da tre a due) nelle ultime 24 ore. In calo, fa sapere il Gores, il numero complessivo dei ricoverati nelle Marche: da 11 a 10. Gli altri degenti, sempre in reparti non intensivi di Malattie Infettive, sono a Fermo (due) e Marche Nord (sei).

Nell’ultima giornata i guariti sono passati da 5.811 a 5.822, i positivi in isolamento domiciliare da 151 a 157 e le persone isolate in casa per contatti con contagiati da 1.399 a 1.390 (tra queste 176 con sintomi e 47 sanitari). In totale finora nelle Marche 6.976 casi di contagio su 106.614 test.

Leave a Response