L’Anconitana si aggiudica la gestione del Dorico per i prossimi tre anni

ANCONA – L’Anconitana si è aggiudicata la gestione del Dorico per i prossimi tre anni. Questa mattina in Comune l’apertura delle buste con l’offerta economica, dopo la valutazione del progetto tecnico effettuata nei giorni scorsi.

In corsa insieme al club Dorico anche l’URA Rugby. L’offerta dell’Anconitana è stata ritenuta migliore per la soddisfazione del presidente Stefano Marconi. “Un risultato importante – ha detto -, sin dall’agosto di tre anni fa avevamo puntato sul recupero del Dorico come casa dell’Anconitana e siamo felici di esserci aggiudicati la gestione”.

Il Comune ha messo a bilancio 2 milioni di euro per un restyling in tre fasi. La prima delle quali ha visto la sostituzione delle torri faro e il rifacimento in sintetico dei terreni del campo di calcio a undici e a cinque. Dal primo settembre l’Anconitana potrà usufruire dell’impianto del viale della Vittoria che a marzo del 2021 compirà 90 anni.

Leave a Response