Lavorava come fisioterapista ma aveva solo il diploma di scuola secondaria. Denunciato per esercizio abusivo della professione

CIVITANOVA MARCHE – Scoperto dai Finanzieri della Compagnia di Civitanova Marche un finto fisioterapista che esercitava abusivamente la professione in un appartamento a Civitanova. L’uomo sprovvisto dei titoli abilitativi previsti dalla normativa di settore, e non iscritto all’Ordine Professionale dei Tecnici sanitari di radiologia medica, delle professioni sanitarie tecniche, della riabilitazione e della prevenzione L’uomo era in possesso solo del diploma di scuola secondaria di 2° grado.

Il responsabile è stato denunciato a piede libero alla locale A.G. per il reato di esercizio abusivo della professione che prevede la sanzione penale della reclusione fino a 3 anni, e multa fino a 50.000 Euro.

Nell’arco dell’operazione sono stati sequestrati anche macchinari elettromedicali e medicinali presenti nello studio in cui l’uomo lavorava oltre all’appartamento stesso.

Leave a Response