Ordigno bellico tra la sabbia: tratto di spiaggia interdetto a Marcelli di Numana

L’area è stata transennata. Per domani mattina è previsto l’arrivo degli artificieri da Bologna.

Il tratto di litorale interdetto

NUMANA – Una ogiva della seconda guerra mondiale è stata  trovata in spiaggia, in un lembo di spiaggia libera a Marcelli di Numana. A scoprire l’ordigno bellico sono stati  alcuni bagnanti che hanno dato l’allarme. Attorno alle 14 sono arrivati i militari della Guardia Costiera di Ancona: la porzione di litorale interessata è stata transennata con il nastro bianco e rosso dalla Guardia Costiera di Numana. L’area viene presidiata da Carabinieri e volontari. Per domani mattina è previsto l’arrivo degli artificieri da Bologna per la messa in sicurezza dell’ordigno.

Linda Cittadini

Giornalista professionista dal 2009, lavora per E'tv Marche, il canale 12 del digitale terrestre occupandosi di tg e approfondimenti tra cui "Sibilla, le voci della ricostruzione", progetto editoriale dell'emittente che ogni mercoledì alle 21,30 racconta la nuova vita delle persone e dell'Appennino centrale, dopo il terremoto del 2016.

Leave a Response