Tragedia ad Ancona Stadio dove un uomo di 61 anni è stato investito da un treno

ANCONA – Tragedia alla fermata di Ancona Stadio lungo la linea ferroviaria Ancona – Pescara, dove un uomo di 61 anni è stato investito da un treno, il regionale 12047, partito da Ancona e diretto a Pescara con 80 viaggiatori a bordo.

Sul posto i sanitari del 118, i vigili del fuoco e le forze dell’ordine, l’ipotesi più accreditata è che si sia trattato di un gesto volontario. L’uomo sarebbe arrivato alla stazione a bordo di uno scooter, la salma è stata restituita ai familiari su disposizione del pm di turno. Alle ore 13.10 è stato riattivato il binario chiuso alle 11:55 con riduzione di velocità in corrispondenza dell’ accaduto e conseguente attivazione della circolazione alternata fra Varano e Loreto. Si sono registrati rallentamenti fino a 90′.

Leave a Response