L’avventura del cane Buby: una “passeggiata” lunga 40 chilometri

Dalle colline di Cingoli alla spiaggia di Rocca Mare, è stata una passeggiata lunga 40 chilometri quella del cane Buby, un maremmano ritrovato nella mattinata di martedì 16 giugno dagli agenti della polizia locale di Falconara in via Lungomare di Rocca Priora.

FALCONARA – Dalle colline di Cingoli alla spiaggia di Rocca Mare, è stata una passeggiata lunga 40 chilometri quella del cane Buby, un maremmano ritrovato nella mattinata di martedì 16 giugno dagli agenti della polizia locale di Falconara in via Lungomare di Rocca Priora. Il cucciolone, molto docile e affettuoso, è stato notato vagare nella zona nord di Falconara attorno alle 11.30. Gli uomini del comando falconarese sono subito risaliti al proprietario attraverso il microchip, ma solo alle 13 sono riusciti a parlare con l’uomo, un 63enne residente appunto a Cingoli. Grande l’incredulità quando è emerso che il cane era partito proprio dalla località maceratese per raggiungere il mare di Falconara. Il proprietario è stato sanzionato per la mancata custodia: la multa prevista è di 50 euro. Anche se il cane non ha mostrato segni di aggressività, la sua fuga ha rappresentato comunque un pericolo: il suo vagare avrebbe potuto causare un incidente stradale, con il ferimento di automobilisti o dello stesso animale.

Fonte: Ufficio stampa comune di Falconara

Linda Cittadini

Giornalista professionista dal 2009, lavora per E'tv Marche, il canale 12 del digitale terrestre occupandosi di tg e approfondimenti tra cui "Sibilla, le voci della ricostruzione", progetto editoriale dell'emittente che ogni mercoledì alle 21,30 racconta la nuova vita delle persone e dell'Appennino centrale, dopo il terremoto del 2016.

Leave a Response