Hotel House, arrivano i container della Protezione Civile: tamponi a tappeto – VIDEO

Quattro persone in isolamento e una in ospedale sotto osservazione al palazzone multietnico di Porto Recanati.

L’intervista con il sindaco di Porto Recanati Roberto Mozzicafreddo

PORTO RECANATI – Quattro persone in isolamento e una in ospedale sotto osservazione al palazzone multietnico di Porto Recanati. Dopo la riunione di lunedì del comitato operativo regionale sono arrivati i container per effettuare lo screening completo per il Coronavirus a tutti i residenti del palazzone. L’intenzione condivisa è di mappare tutti i possibili positivi in breve tempo. Si dice sereno il sindaco di Porto Recanati, Roberto Mozzicafreddo. 

Linda Cittadini

Giornalista professionista dal 2009, lavora per E'tv Marche, il canale 12 del digitale terrestre occupandosi di tg e approfondimenti tra cui "Sibilla, le voci della ricostruzione", progetto editoriale dell'emittente che ogni mercoledì alle 21,30 racconta la nuova vita delle persone e dell'Appennino centrale, dopo il terremoto del 2016.

Leave a Response