Tragico incidente a Corridonia, un sacerdote investe e uccide una donna di 71 anni

CORRIDONIA – Sacerdote al volante travolge e uccide una parrocchiana. Tragedia a Corridonia, questa mattina intorno alle 8. A perdere la vita Sonia Raffaeli, 71 anni, conosciuta da tutti come Marisa.

La donna era uscita da un bar in viale Trento dove è stata travolta dall’auto guidata dal viceparroco della chiesa dei santi Pietro Paolo e Donato, don Ermanno Michetti, e poi sbalzata a terra. Subito si sono attivati i soccorsi.
I sanitari avevano richiesto anche l’intervento dell’eliambulanza ma dopo pochi minuti è stato disposto il rientro di Icaro. Per la donna purtroppo non c’era più nulla da fare.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri per eseguire i rilievi del caso e ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente. Il viceparroco Michetti, sotto choc, ha detto di non aver visto la sua parrocchiana perché abbagliato dal sole. Come da prassi, il sacerdote è stato sottoposto al test dell’etilometro che ha dato esito negativo. La donna lascia il marito e due figli.

Leave a Response