Zero contagi e zero vittime: è la prima volta dall’inizio della pandemia

Per la prima volta dall’inizio della pandemia, la situazione nelle Marche segna zero contagi e zero vittime nelle ultime 24 ore. Sostanzialmente stazionario il quadro dei ricoveri: i degenti in ospedale sono 72, uno un più rispetto al giorno precedente in semi-intensiva assistito agli Ospedali Riuniti di Ancona.

Dunque i ricoverati in subintensiva passano da otto a nove mentre rimane tutto invariato riguardo ai ricoveri negli altri reparti: nove in intensiva, 23 in reparti non intensivi, 31 in area post-acuti.

Stabile anche il numero di persone ospiti di strutture territoriali (106. In lieve calo risultano i positivi al Covid-19 in isolamento domiciliare (da 1.267 a 1.255) mentre crescono i guariti/dimessi (da 4.405 a 4.416).

Finora le persone contagiate da coronavirus nelle Marche sono 6.730 (nessun positivo rilevato nell’ultima giornata).

Sono 2.469 gli isolati in casa per contatti con contagiati (937 con sintomi), tra cui 243 operatori sanitari. Da inizio epidemia 33.689 marchigiani hanno dovuto affrontare un periodo di isolamente domiciliare.

Dall’inizio della pandemia sono 987 le vittime del Covid-19.

Sono zero i casi positivi su 231 tamponi nel percorso nuove diagnosi.

Leave a Response