L’estate ‘diesel’ di San Benedetto: “confidiamo nel pienone ad agosto” – VIDEO

SAN BENEDETTO – E’ cominciata a rilento, come era logico aspettarsi causa Covid, ma è pronta ad accelerare. Un auspicio per luglio e una buona base di confidenza per agosto, quando a San Benedetto si prevede di arrivare a sfiorare il 100 per cento delle prenotazioni. Eccola l’estate ‘diesel’ della Riviera delle Palme.

Indietro come tutti nel confronto con la stagione precedente, diversa nelle modalità di fruzione, e in attesa di ricevere la decisiva spinta dal 3 giugno, da quando insomma si riapriranno i confini tra le regioni e i tanti turisti di Umbria e Lazio, ma soprattutto emiliani, lombardi e piemontesi potranno scendere e fare vacanze.

Venerdì scorso l’avvio ufficiale della stagione, ma il primo fine settimana di fatto è stato cancellato dal maltempo sulle Marche. Ci sarà più tempo per prendere le misure con la sicurezza, le regole e il distanziamento in spiaggia. Gli stabilimenti balneari contano in media una perdita di circa il 20 per cento di ombrelloni.

Leave a Response